Il 23 settembre l’asino Romagnolo parteciperà a Brisighella come apripista all’inaugurazione di un nuovo percorso

Posted in Senza categoria | Leave a comment

All’Ippodromo di Cesena, per il Raduno della Razza Murgese, pubblico scarso di addetti ai lavori. Anche per il tempo piovoso.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Foto a sinistra: Gustina guarda dentro l’anello dell’Ippodromo del Savio e pensa … Gerard Quenon è un po’ preoccupato … conoscendola … Detto fatto!!! Foto a destra: “Ma non dicono tutti che il Romagnolo è l’asino che trotta? Adesso salto dentro la pista e  vado a dimostrarvelo !!!” Quenon però non sembra d’accordo

 

 

Posted in Senza categoria | Leave a comment

Grande tour de force nel prossimo fine settimana. Tre Impegni. Questo nostro Asino Romagnolo ora lo vogliono tutte le Fiere.


Posted in Senza categoria | Leave a comment

E’ in vendita BANDITO (maschio baio nato il 20 Giugno 2016, figlio di Romano e Rosa). Il soggetto è iscritto alla Sezione Principale del Registro Anagrafico. In più, come vedete dalla foto, sta facendo esercizio per diventare … “L’ASINO CHE VOLA”!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La madre Rosa porta nel pedigree importanti linee di sangue quali quelle di Martino (già funzionante presso l’ Incremento Ippico di Ferrara), Filippo della Camerlona e Pierino 1990.
Il padre è il noto Romano, stallone simbolo della razza.  Bandito presenta testa molto leggera, orecchie non grandi, occhi vispi, torace e zampe di struttura, tutte caratteristiche tipiche della Razza. Carattere buono ed affettuoso con persone, intraprendente con asine e cavalle. Prospetto di futuro riproduttore. Il puledro si trova a Medicina (BO).
Per contatti od info : davide.buttazzi@libero.it

La Fattrice Rosa, condotta da Davide Buttazzi, sfila all’Ippodromo Arcoveggio di Bologna, in occasione del centenario della Prima Guerra mondiale.

Posted in Senza categoria | Leave a comment

E’ in vendita GENERALE (maschio sorcino crociato, nato il 14 Giugno 2016). Concentrato delle migliori linee di sangue della razza, è candidato a divenire, in prospettiva, un valido riproduttore. Telefonare a Adriano Ghitti 339-1102285

Ulteriori foto e informazioni al menù “Novità”

 

 

Posted in Senza categoria | Leave a comment

Il Consiglio Direttivo si è riunito a Quattro Castella (RE) presso l’Agriturismo Montebaducco Sabato 21 Gennaio 2017

Da sinistra. In piedi: Alessandro Tonetti, Roberto Nicoli, Alberto Minardi, Giuseppe Borghi, Luciano Bernabini, Leonardo Moretti. Seduti: Adriano Ghitti, Claudio Balestrazzi, Monia Mazzanti, Ezio Bigiarini. Assenti giustificati: Acquistapace, Gavelli, Lonardi, Zerbini

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La decisione fondamentale presa è la convocazione della ASSEMBLEA GENERALE degli Associati per il giorno SABATO 8 APRILE 2017 a  Castel Bolognese (RA) presso la Azienda Vitivinicola “La Casetta”, Via Morandina n. 252 (2,4 Km dalla Via Emilia, per la Strada Statale Casolana) Tel. 0546 651040

Inizio lavori Assemblea ore 10.30 – Ordine del Giorno:
1)  Approvazione della Relazione del Presidente
2) Approvazione del Verbale del Consiglio Direttivo in carica, entrando in particolare nel merito delle questioni di cui al punto n. 1; n. 3; n. 4; n. 5; n. 6; n. 7; n. 8; n. 9.
3) Approvazione del Bilancio Anno 2016 (presentazione a cura del Consigliere Tesoriere Monia Mazzanti)
4) Elezione del nuovo Consiglio Direttivo (nove membri), come da statuto, in carica per gli anni 2017-2018, con esplicita candidatura del presidente, del vice-presidente per l’Emilia e del vice-presidente per la Romagna.
5) Elezione del nuovo Collegio dei Probiviri (tre membri), come da statuto, in carica per gli anni 2017-2018, con esplicita candidatura del presidente.
6) Definizione della nuova quota sociale per il biennio 2017-2018
7) Varie ed eventuali

Ore 12.30 – 14.00 Pranzo
Nel corso del pranzo sarà raccolta la quota sociale e apposti i due timbri nelle caselle della Tessera (già in possesso dei Soci) per il 2017 e 2018.
I soci, pertanto, sono pregati di portare con se la propria tessera di iscrizione.

Posted in Senza categoria | Leave a comment

6 Gennaio 2017. A Bologna, il Presepe vivente sfila per la città. L’asino c’è … ed è pure Romagnolo

Rebecca Zerbini conduce, davanti a un folto pubblico, Cleopatra, asina di pura razza Romagnola, di proverbiale e inarrivabile mansuetudine.

 

Posted in Senza categoria | Leave a comment

Muore dopo caduta in montagna, mulattierie di Castellafiume era stato salvato dal suo mulo

Castellafiume, 9 Dicembre 2016.
Non ce l’ha fatta Virgilio Bussi, 72 anni, il mulattiere di Castellafiume, (piccolo comune di 1.106 abitanti in Provincia de L’Aquila) rimasto ferito una settimana fa dopo una caduta in montagna. È morto all’ospedale San Salvatore dell’Aquila a causa di un arresto cardiocircolatorio. Nell’incidente aveva riportato una lesione alla colonna ed era rimasto immobilizzato con le gambe bloccate. Era stato anche sottoposto a un intervento Chirurgico e l’operazione era riuscita.

Mulo carico della merce

Alla fine, però, il suo cuore ha ceduto, probabilmente anche a causa dell’età.
Dopo la caduta, a far scattare l’allarme era stato il suo fidato compagno di lavoro, un vecchio mulo che è tornato a valle, fino alla stalla, mettendo in allerta i familiari e indirizzando i soccorritori sul luogo dell’incidente. L’anziano era caduto dal mulo riportato un trauma che lo aveva immobilizzato. Era rimasto a terra inerme e senza cellulare. Davanti a sé c’era solo il suo compagno di mille avventure. Così il mulo ha invertito il senso di marcia e, ancora con il carico e la motosega sulla schiena, è riuscito a tornare a valle permettendone il ritrovamento.
I funerali si terranno nella chiesa parrocchiale di Castellafiume oggi alle 15.

 

Posted in Senza categoria | Leave a comment

La Fiera Agricola del Santerno di Imola ha eletto i campioni 2016. Giudice incaricato da parte della Associazione Italiana Allevatori: P.A. Giovanni Verlicchi – La rassegna ha portato alla ribalta il progresso qualitativo nell’allevamento della nostra razza.

TIFONE ha vinto! E’ il Best in Show 2016 maschile. Luciano Bernabini (che lo ha fatto nascere dalla sua fattrice di punta Penelope), Nicola e Giuliano Ghitti, che ne sono i proprietari, ricevono dalle mani dell’Assessore all’Agricoltura di Imola, Pierangelo Raffini, il trofeo.

 

 

 

 

 

 


L’emozione della vittoria è stata forte ………………………….
All’amico “barba due” (al secolo Giuliano Ghitti di Brescia) scappa qualche lacrima.
…………………………..
E questo foto fa capire (da sola) cos’è la passione dell’allevare !
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

E la campionessa della Fiera Agricola del Santerno ?
Presto detto …
Ha vinto la stupenda L.Z. DENISE di tre anni, figlia di Romano e di Cleopatra, nata a Palesio, presso l’allevamento di Lino Zerbini, ma ora di proprietà di Bernardo Montaleone, di Dozza (BO).

Ma, se Ghitti piange … Lino Zerbini se la ride.
Ed è chiaro perché.
Il suo marchio di fabbrica (L.Z.) ha trionfato anche quest’anno …….
Infatti, oltre che con LZ DENISE, ha centrato altri quattro primi.
C
on LZ LEVANTE (venduto ai Giacometti); con la grande LUNA (gravida, che in fiera ha fatto sfoggio di un gran pancione), con RINA (accompagnata da una puledrina nata solo una settimana prima, vera mascotte della fiera) e con PIERINO, che fa la monta pubblica, insieme a Romano, presso l’allevamento di Palesio.

 

::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
Ma ora chiediamoci: qual’è il bilancio generale della mostra?
Se dovessimo usare solo tre parole per descrivere la Rassegna Inter-Regionale della Razza Asino Romagnolo di quest’anno, giunta alla SESTA EDIZIONE, esse sarebbero senza dubbio: “qualità, qualità, qualità”. Il nostro movimento allevatoriale è uscito ormai definitivamente da una fase “pionieristica” e “rudimentale” ed ha imboccato un processo “maturo” di qualificazione, che induce gli allevatori a presentare, a Imola, solo soggetti morfologicamente corretti, aderenti al disciplinare della razza, ben preparati.

Attenzione però. Questo fatto positivo, che comporta un vantaggio sicuro anche sul piano commerciale, perchè la vetrina di Imola  richiama da tutta Italia appassionati che solitamente si rivolgevano ad altri mercati (Martina Franca, Ragusano, Amiatino), deve però accompagnarsi ad una grande attenzione anche alla crescita della base allevatoriale complessiva.  La qualità deve scaturire da una base sempre più ampia di soggetti in allevamento, che oggi ancora non  superano complessivamente il numero di 700 capi.

Detto ciò, resta un fatto che i 42 soggetti adulti presentati all’esperto di Razza AIA, Giovanni Verlicchi (il quale, com’é noto, è molto serio e piuttosto di manica stretta) hanno ottenuto le seguenti valutazioni

ECCELLENTE ADERENZA: corrispondente al voto 9 o 10 (su 10): ………… N° 8
OTTIMA ADERENZA: corrispondente al voto 8 (su 10): ……………………… N°19
BUONA ADERENZA: corrispondente al voto 7 (su 10): ………………………. N°13
SUFFICIENTE ADERENZA: corrispondente al voto 6 (su 10): ………………  N° 2

Di seguito le foto dei vincitori delle 10 categorie: 

- Stalloni con più di 10 anni:          1° Pierino
- Fattrici con più di 10 anni:           1° Rina
- Stalloni di anni da 6 a 10:            1° Filippo
- Fattrici di anni da 6 a 10:             1° Luna
- Stalloni di 3-4-5 anni:                   1° Tifone ex-equo; 1° Camacho ex equo
- Giovani fattrici di anni 3-4-5         1° L.Z. Denise
- Maschi di 2 anni                           1° Zorro
- Femmine di 2 anni                        1° Serafina
- Puledri di 1 anno                          1° L.Z. Levante ex equo; 1° Francesco ex equo
- Puledre di 1 anno                         1° Claudia dei Cantelli


::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
Non tutti hanno vinto?
Ma non è vero !
Tutti abbiamo vinto, perché é solo dal concorso dell’impegno e della passione di tutti che la manifestazione ha avuto il solito, grande, successo. A seguito vogliamo postare alcune delle foto sia di associati sia di non associati, che sono stati ospiti e protagonisti a Imola con i loro asini, che ringraziamo e che invitiamo per il prossimo anno … 

Davide Buttazzi  

 

 

 

 

 

 

 

 


Carolina
(fidanzata di Nicola Ghitti)

 

 

 

 

 

 

 

 

Luciano
Bernabini
Vicepresidente
As.I.R.A.R.A

 

 

 

 

 

 

 

Luca Fabbri
non ha resistito:
ha voluto
presentare Matilde e Viola,
anche fuori concorso.

 

Oltre agli asini,
Giovanni Giacometti ha
presentato
in Fiera
una splendida
coppia di buoi
romagnoli.

 

 

 

Mirko Giacometti
ha presentato
la mula
Tempesta
(Asino Romagnolo x
Cavalla TPR)

 

 

 

Leonardo Moretti
presenta
la mula di
Bernardo
Montaleone

 

 

 

 

Lino Zerbini
presenta la
pariglia
Gioia-Luna

 

 

 

 

 

Rebecca presenta Luna
nel ring

 

 

 

 

 

 

 

 

Luciano Orsacchi
presenta
Ringo

 

 

 

 

 

 

 

Roberto Pennacchi
presenta
Amedeo

::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

Tutto é andato bene: anche quest’anno la mostra del Romagnolo ha fatto dei passi avanti.
Ora possiamo festeggiare.
Tutti a tavola, dunque, a godere di un pranzo alla buona che però è davvero gradito come se fossimo a un ristorante stellato.
E invece siamo soltanto noi tra di noi, che brindiamo alla nostra comune passione e ai nostri asini. I quali, intanto, stanno anch’essi pranzando, sullo sfondo.
E’ tornato anche l’Assessore Raffini, che ha compreso lo spirito della nostra Associazione e ne è stato conquistato.  Ha appena celebrato un matrimonio in Municipio ed è tornato in Fiera per condividere il successo della iniziativa e per ringraziarci.

Occhi allegri, pacche sulle spalle, sorrisi.


Anche bei volti di signore, di ragazze, di bambine.

 

 

 

 

 

 

 

Arrivederci al prossimo anno , per fare ancora meglio.

Cominciamo a pensare a quali asini presentare nel 2017.
Di modo che, ognuno di noi, faccia bella figura.
Ma, soprattutto, perché faccia bella figura l’As.I.R.A.R.A. e, tramite essa, l’Asino Romagnolo di razza.

:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::: 

PS: un salutino
dal Presidente

Posted in Senza categoria | Leave a comment

La grande Rassegna di Imola, giunta nel 2016 alla VI edizione, conferma l’impegno degli Associati e la salute della Razza.

Posted in Senza categoria | Leave a comment